Google Trends e la Politica Italiana

Termometro Politico pubblica un’indagine di Fabio Chiusi – autore del blog Il Nichilista: Google Trends e la Politica Italiana. Particolarmente interessante la parte dedicata ai candidati alla segreteria del PD:

(…) Un argomento molto dibattuto in questi ultimi mesi, in particolar modo in rete, riguarda le primarie del Partito Democratico. Come evidenziato in un precedente articolo [2], i candidati alla segreteria nazionale si sono prodotti in una guerra di sondaggi dagli esiti altalenanti e, in ultima analisi, poco significativi. Proviamo a digitare “Pierluigi Bersani”, “Dario Franceschini” e “Ignazio Marino” e vediamo che succede. I risultati sono sorprendenti, come si può osservare dal grafico

Primarie PD
Primarie PD

Legenda

Blu = Dario Franceschini

Giallo = Ignazio Marino

Rosso = Pierluigi Bersani

Ignazio Marino sarebbe favorito per la vittoria finale, tallonato da Dario Franceschini. Il dato su Bersani è incomprensibilmente monco a partire da metà luglio, dopo essere stato nell’ultimo mese testa a testa con Franceschini (il che potrebbe in parte spiegare gli esiti incerti dei sondaggi). Da notare il picco vertiginoso registrato da Marino a luglio 2009, mese in cui ha comunicato ufficialmente la sua candidatura. Il dato interessante è che, in ogni caso, Marino risulta tutt’altro che escluso dalla volata finale. (…)

Grazie a Fabio per quest’indagine e invitiamo i lettori a leggere lo studio completo su Termometro Politico.

Sempre su Termometro Politico, segnaliamo inoltre Google Insights e le Primarie del PD. di Fabio Chiusi e La parola ai candidati. Tag cloud di Bersani, Franceschini e Marino. di Lorenzo Pregliasco

Una risposta a Google Trends e la Politica Italiana

  1. homoeuropeus scrive:

    Mi pare che ci sia un elemento di fondo che mina tutto il tuo (di Fabio) ragionamento: l’interesse dimostrato per un candidato attraverso la ricerca in rete non necessariamente denota apprezzamento per le sue posizioni, ma solo curiosita’ (non a caso il picco arriva in occasione della sua presentazione ufficiale, quando molti pochi del grande pubblico conoscevano il nome di questo medico/senatore e volevano quindi semplicemente capire chi fosse).

    Dire che “Marino sarebbe favorito per la vittoria finale” sulla base di questi dati sarebbe come dire che il 90% dei lettori di Repubblica apprezza Berlusconi, in quanto quella e’ la percentuale di lettere che lo riguardano che viene spedita al giornale.
    Un po’ azzardato, non ti pare?

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: